L’onestà, quella rarità che è tanto più preziosa quanto difficile da esprimere e ardua da manifestare. Quella che rompe gli schemi per cui ci si mette in gioco, rischiando di rimanere soli, sentirsi incompresi, impotenti. Quella che invece rende invincibili, corretti con se stessi e con chi accogliamo nella nostra vita. L’onestà che è respiro, sollievo anche se può ferire; quella che permette di uscire fuori dal buio dell’ignoranza. L’onestà che pretende in cambio sempre la prova che l’abbiamo scelta per vivere nella trasparenza, una prova che non è mai facile e lascia sempre un segno in noi. L’onestà che è la scelta che si fa per vivere la propria vita senza rimpianti o rimorsi, consapevoli di aver scelto la correttezza verso gli altri e verso di noi.

Annunci