Il pugno. Una stretta che non lascia entrare, non permette conforto, ma se scagliato con rabbia provoca solo fratture irreparabili. Il pugno che incuriosisce; quello che nel nascondere protegge; quello che si lascia sciogliere con una carezza; quello che impedisce di entrare e sciogliere le paure. Il pugno che nasce da incomprensioni e malintesi. Quello che nasconde una sorpresa. Il pugno stretto per difendere chi è più debole; quello alzato urlando il proprio pensiero; quello sbattuto fortemente per indicare fermezza e decisione. Il pungo scagliato contro il muro che lascia un segno alla parete ed uno più profondo nel cuore. Il pungo da sciogliere sempre delicatamente perché tutti celiamo qualcosa di cui vale la pena prendersi cura.

Annunci