Il mattino si sveglia lentamente
La luce avanza silenziosa,
accarezza delicata ogni superficie su cui posa
Ridesta gli oggetti
illumina le menti
fa brillare gli occhi
Sfiora i sogni della notte
e
con le dita ne fa dei morbidi riccioli
Li raccoglie in una cesta
e li custodisce per tutto il giorno
li libera di nuovo al tramonto

Il mattino esplode lentamente
con i raggi del sole
colora di bianco e giallo il mondo
e dipinge candidi sorrisi sull’animo che
come tela intatta si presta al pittore
un’opera d’arte
si va a modellare
sotto le mani di un nuovo giorno

Annunci