Tag

, , ,

La scelta, nemmeno troppo banale, tra penna e computer per uno scrittore:

Il computer è più immediato, se ho dentro un’idea che sta per esplodere, posso scriverla rapidamente. E poi, una volta che ho scritto al computer posso apportare ogni correzione possibile senza sprecare fogli e inviare il testo senza doverlo prima ricopiare….

La penna è più sentimentale. Richiede più tempo per trascrivere il pensiero, e anche maggiore fatica fisica…. Ma che ci volete fare!?! A me continua a piacere scrivere prima e di più su carta scegliendo accuratamente (e a volte anche seguendo un vero e proprio colpo di fulmine) la penna da usare… A volte trovando anche l’ispirazione per aver scoperto una nuova penna e avere voglia di usarla….

Aaaaah non so voi, ma per me, penna mon amour!

Annunci