Ti hanno detto che gli angeli sono senza macchia
Ma è una menzogna: gli angeli veri, a volte, si sono dovuti sporcare le mani nella merda;
hanno dovuto provare il dolore – pensaci! Come potrebbero metterti in guardia se non conoscessero il dolore?! E chi soffre, lo sai, ha lo sguardo segnato per sempre…

No, gli angeli veri non vestono di bianco, sono sporchi e hanno il corpo pieno di ferite
Non hanno voci candide e pure e pulite:
la loro voce è rauca, sporcata dal fumo delle sigarette o dal sapore dell’alcol

Gli angeli veri hanno le mani sporche e, a volte, anche la coscienza sporca
E hanno dovuto lavorare tanto per redimersi e potersi guardare ancora allo specchio.
Gli angeli veri ci provano a raccontarti lo schifo che hanno conosciuto,
ma sanno che non ci crederai fino a che non lo provi sulla tua pelle…

Gli angeli a volte ti aspettano all’uscita dell’inferno
Tu li hai maledetti per tutto il percorso perché ti hanno lasciato solo e ti senti come se ti avessero spinto loro ad affrontare quell’inferno e ti senti perso, senza speranze
Li hai maledetti perché non ti hanno impedito di imboccare quella strada – ma che diavolo di angeli siete se non mi aiutate ad evitare il dolore!?! – e tu non hai capito che, invece, ti hanno solo lasciato libero di decidere, di scegliere la strada da percorrere
No, tu hai solo visto che sghignazzavano mentre prendevi quella direzione, li hai sentiti deriderti,
e non hai visto la pena sui loro volti
Alcuni angeli, però poi, ti aspettano all’uscita di quell’inferno
Perché hanno avuto fiducia in te…

Annunci