Tag

, , , , , , ,

Il vaffanculo, una parola semplice parola ma carica di energia che sfoga rabbia. Il vaffanculo pronunciato per chiudere una brutta discussione o mandare al diavolo un rapporto ormai lacerato. Quello che segna il limite di sopportazione e un nuovo inizio. Quello gridato per riprendersi l’aria tolta dal dolore, fare spazio alla testa per nuove idee; liberare il cuore per nuova vita. Il vaffanculo contro chi o cosa ti ha ostacolato, si è accanito contro tutti i tuoi tentativi. Quello che è il riscatto dopo tanti fallimenti. Il vaffanculo seguito da una grossa risata, che è liberazione. Quello che fa male, sia ricevere che pronunciare. Quello che trema nella voce mentre cerchi di evitarlo. Quello da imparare, perché pronunciarlo a volte fa rinascere.

Annunci