Il codice, quell’insieme di regole che ti inculcano volontariamente sin da quando nasci. Quello che contraddistingue un gruppo; che adottando si prende una parte di te. Quello che ti aiuta a rispettare la libertà degli altri. Quello che senti come un limite. Quello che mette paletti nella tua testa condizionando il tuo spirito. Quello che nasconde un messaggio segreto; che alimenta un mistero.    Quello che opprime e reprime lo sviluppo del sé. Quello necessario per chi ha un bisogno morboso di crearsi regole e punti fermi su cui costruire la propria realtà, lottando contro la paura dell’ignoto. Quello ossessivamente imposto a chi ci circonda. Quello infranto per ribellarsi, sentirsi liberi forti e decisi nel presentarsi al mondo.

Annunci