La domenica, è la fuga in un libro, una passeggiata solitaria all’aria aperta; il silenzio e la tregua dal caos, l’abbraccio della tua poltrona. La domenica è il pranzo in famiglia, la festa sobria e informale tra i parenti. È una breccia nel muro della routine; il sogno di una vacanza più lunga; il sapore amaro della fine di un week end; è tutto quello che avresti voluto fare e quello che hai fatto per godere del tuo giorno di riposo. La domenica è interminabile per chi lavora; per chi teme la solitudine e non la condivide con nessuno. È senza impegno; un momento solo tuo privo di obblighi. È un vestito sgualcito ma comodo; un abito lungo ed elegante. La domenica è la sensazione di concederti un regalo, una celebrazione tutta per te.

Annunci