Il giudizio. Quello inevitabile che ci facciamo degli altri e che gli altri si fanno di noi. Giusto o sbagliato, il giudizio che determiniamo con le nostre azioni. Il giudizio che si alimenta su errati preconcetti; quello che si costruisce con la prova dei fatti, con l’esperienza diretta; quello sbagliato che si può smentire. Il giudizio che si basa sulla fiducia riposta nelle persone; quello che può influenzare una decisione; che può determinare una scelta; che può cambiare la rotta di un viaggio. Il giudizio che a volte si basa su un’intuizione e che solo il tempo può confermare. Il giudizio che può cambiare ogni cosa per sempre, o essere, esso stesso, mutevole come il mondo che si evolve. Il giudizio che si verifica e si conferma nelle scelte che compiamo lungo il nostro viaggio.

Annunci