Toccami
Non vuoi più farlo?
Fammi almeno sentire
l’aria mossa dalla tua mano
che esita
passa accanto al mio braccio
e desiste.
fammi sentire
ancora
il suono della tua risata
nei tuoi occhi colmi di me
Riscaldami
con l’ardore dei tuoi palmi
desiderosi
Afferra
ciò che ti appartiene
ciò che ti dono…
Pezzi di me
che ora osservi da lontano
in attesa
che io li ricomponga
nella vera donna celata dalla mia pelle.

Annunci