L’umiliazione. Conseguenza di comportamenti e dicerie che sminuiscono o macchiano il vero valore di una persona. L’umiliazione subita da chi non sa rispettare o non conosce il significato più vero dell’onestà. L’umiliazione a cui si arrende ripetutamente chi non si ama, chi non conosce il valore di sé, chi non sa prendersi cura di sé. Quella che non è facile cancellare, che si imprime sulla pelle come una macchia invisibile che non si riesce a cacciar via. Quella che segna nel profondo del cuore l’animo di una persona minando la sua autostima.; quella provocata per nascondere la propria piccolezza. Quella che, in realtà, sminuisce più chi la provoca e che deve essere combattuta e sconfitta per il bene di se stessi.

Annunci