Non sconvolgerti
davanti all’immenso spettacolo del mare
Ma celebralo come una scintillante festa
Un banchetto al quale sei l’ospite d’onore
Il tuo arrivo sarà l’apice di questo evento
e, in te, il mare si rispecchierà
Lasciati baciare dal sole
Il vento sconvolgerà la tua chioma
bizzarro sarà il suo soffio tra le tue ciocche
E ogni riccio lo cercherà di catturare trattenere i sogni che vengono da terre lontane.
Non lasciare incustodita la pergamena
ma scrivi su di essa le storie che
il vento suggerisce al tuo orecchio
mentre soffia
Il mare sarà il tuo inchiostro
mentre ti racconterà tutte le
avventure che custodisce sui suoi fondali,
sopra la superficie
tra le onde
che urlano parole fatte di sale e schiuma
Diventa voce
davanti all’immenso spettacolo del mare
Parla con la tua mano
Questo momento non è immobile
non è silenzio
sotto la superficie dell’apparenza,
il mare!

Annunci