L’Apnea. Quando sei costretto a trattenere il respiro il più a lungo possibile per rimanere a galla. Quando devi farlo per attraversare una coltre di fumo ardente e respirare potrebbe ucciderti. L’apnea che ti serve a toccare il fondo prima di darti uno slancio e tornare in superficie; quella che ti fa sentire l’urgenza di salvarti; che risveglia il tuo spirito di sopravvivenza. L’apnea necessaria a tuffarti in una nuova avventura, quando manca il coraggio e i dubbi ti assalgono; quella che dura il tempo di uno spavento. L’apnea che senti quando sei costretto a vivere delle cose che non vuoi; quando sei incastrato in una routine che non ti sei scelto. E quella che smetti quando finalmente torni a respirare a pieni polmoni la tua vita.

Annunci