Settembre. Questo mese che se ne sta sulla soglia dell’estate e non ha più molto coraggio di farla passare per andare oltre verso una nuova stagione; come se si decidesse troppo tardi, come se volesse dimenticare che esiste l’autunno. Settembre che si lascia distrarre da tutte le cose nuove da incominciare e da tutto quello che si potrebbe fare. Per qualcuno è energia; per altri è malinconia. Eppure Settembre regala ancora il sole, anche se ha fretta di incontrare la luna e le stelle. Settembre è l’insieme delle routine che ricominciano e che a volte rassicurano. È la scuola. È una vacanza rubata e il mare ancora tiepido. È una fine ed è soprattutto un inizio. Settembre è sospensione, tutto ancora da decidere e indirizzare.

Annunci