Estate. Che è un sorriso luminoso come il sole; che esplode con il calore fino a diventare insopportabile; quella che ti spoglia e ti lascia addosso veli leggeri. Quella che contagia con la gioia o che si odia per l’afa. Quella che più che una stagione è un momento della vita. L’estate che è come una parentesi dal quotidiano; romantica nelle sue notti bollenti, magica nel suo cielo stellato. L’estate che mozza il fiato con la sua afa; quella delle passeggiate notturne e dei falò sulla spiaggia. Quella delle amicizie di passaggio in luoghi che non ci appartengono veramente; quelle che sono contenitori di energia. L’estate che ora sta finendo, che un po’ si fa fatica a lasciare andare senza malinconia, ma che apre le porte ad una nuova stagione.

Annunci