La polvere. Ricopre i mobili e segna lo scorrere del tempo. Sbiadisce i colori, maschera le sfumature e opacizza sguardo e paesaggio. Quella che camuffa le immagini e invecchia le cose, che si insinua nel respiro e soffoca. La polvere che a toglierla sembra rinasca tutto, e nel farlo rinasciamo noi. Quella che acceca e viene buttata negli occhi di chi si vuole illudere raccontando fandonie. La polvere che si accumula e camuffa il valore dei ricordi e a volte va eliminata per riguardare ciò che è stato e dargli il giusto valore. La polvere che a toglierla si alza e danza nel raggio di sole che filtra dalla finestra mentre si fanno pulizie liberatorie. La polvere che va via solo se ci si adopera per ridare alla propria vita il giusto splendore.

Annunci