Ridimensionare. Quando le emozioni oltrepassano i confini del petto e le reazioni diventano incontrollabili, eccessive, fraintendibili, e si fanno arma che può essere usata contro di te. Ridimensionare la visione di una persona, sgonfiandola di tutta la luce che le abbiamo disegnato attorno, camuffando la sua reale immagine, scoprendola, invece, piena di umanità, o meschina e falsa. Ridimensionare i rapporti tra le persone quando non si meritano quello che hai dato; o le situazioni quando lo stress te le fa apparire più complicate di quello che sono. Ridimensionare gli aspetti per affrontarli col giusto peso e il giusto calibro, la giusta difesa. Ridimensionare il dono che si fa di sé per non sminuire il proprio valore.

Annunci