Non stare lì a guardarmi come fossi un involucro vuoto
La luce che ho negli occhi non può accecarti
Prendi la mia mano e lasciati condurre in questo cammino
Prendimi per mano e passeggia con me nella notte,
con i piedi immersi in questo mare che rigenera e rinnova con le sue onde
Cammina con me, e quando la luna sarà più alta baciami ancora lentamente
assaporando sensualmente il sapore delle mie labbra
l’essenza del mio desiderio
e prendilo
in questa notte profonda, in questo nuovo viaggio che ha il tuo nome
e l’entusiasmo di un gioco col quale ci si può scottare
ma che, magico e ammaliante, vuole farsi vivere…

Annunci