Dietro palpebre chiuse_cover

 

“E durante quella pausa Londra perse i suoi confini, il cielo si diffuse tutt’intorno, lei si sentiva leggera, le sembrava quasi di riuscire a volare tra le nuvole. E sarebbe presto giunta a toccare il settimo cielo quando lui le si avvicinò e si presentò.
Quello era solo l’inizio. Quello era l’inizio di qualcosa che non avrebbe potuto fermare.
Lasciò che la persona che le stava davanti la travolgesse, entrasse nella sua vita. E nel suo cuore sin da quell’incontro s’impresse un nome…”

Per info e acquisto copie https://www.facebook.com/Dietro-palpebre-chiuse-368086076606608/

Annunci