L’invito. Il piacere di aprire le porte della propria casa ad un amico, a donargli parte del nostro tempo e condividere con lui qualcosa del nostro essere. L’invito che è la dimostrazione del desiderio di donare qualcosa, di donarsi per un po’ all’altro. L’invito atteso, quello agognato che non arriva mai, quello forzato quando non vorremmo vedere nessuno, quello di facciata che serve a nascondere una parte troppo preziosa di noi. L’invito sincero. Invito che è l’affetto che ti mostro e il desiderio di stare con te. Quello che è un dono; quello che è un regalo che tu fai a me accettandolo; il dono che tu fai a me invitandomi a stare con te. L’invito rifiutato quando il cuore non è pronto o il timore è troppo forte. L’invito ripetuto quando insieme si può crescere e il tempo sembra sempre ricco di preziose perle da scoprire e custodire.

Annunci