514WVVK77OL._SY346_

M. P. Black, al secolo Paola De Pizzol,  è nota al pubblico amante delle saghe fantasy sia per ragazzi che adulti da ormai dieci anni e si distingue per la freschezza della sua scrittura, per la velocità delle sue narrazioni sempre ricche di adrenalina.

I suoi lavori sono pubblicati da diverse case editrici, ma attualmente Paola ha incominciato a pubblicare anche come self per Amazon.

La Medium Saga è uno di questi lavori, composto da due parti – “Persa nel tuo riflesso” e “Persa nel tuo ricordo” – che vede come protagonista la giovane Emy alle prese con la scoperta della sua natura di medium.

Il titolo preannuncia il genere: si tratta di un paranormal destinato a giovani adulti che non tiene troppo celati alcuni tratti piccanti nella narrazione.

La nostra protagonista, che scopre appunto di essere una medium, fa esperienza di una forte energia che si evince anche dalla carica sessuale sia nella vita corrente che in quella precedente, di cui si risvegliano i ricordi nel corso della narrazione.

Non nascondo che a volte ho trovato un po’ eccessiva questa carica e i tanti riferimenti maliziosi che si fanno anche tra amici, ma questa è solo una mia opinione personale, che non intacca il risultato che si evince dal lavoro di Paola. Infatti, la lettura è sempre molto carica e si fa con voracità, e il lettore è tenuto ben incollato alle pagine con la sete di scoprire come evolverà la storia.

Il primo volume termina nel pieno di un’azione di suspanse e il secondo si carica di tanti nuovi particolari, tanti tratti che rendono oscura la storia, ma che promettono che nulla sarà scontato. C’è quindi intrigo, c’è passione e c’è amore tra queste pagine. C’è la storia di un’amicizia leale, e del legame con la famiglia. C’è il racconto di una disperazione superata con la forza data dalla presenza di chi ci ama, e dalla rinnovata energia di chi fa nuovo ingresso nella nostra vita.

A parte qualche refuso e qualche piccolo errore sfuggito all’editing, è un libro ben scritto, una storia narrata con un bel ritmo. La lettura veloce e piacevole, stimola la curiosità, con tanti colpi di scena ben strutturati.

Paola ha la capacità di riempire le pagine di tanti punti interrogativi che catturano l’attenzione del lettore, riuscendo allo stesso tempo a scrivere con leggerezza. Diventa quindi inevitabile lasciarsi coinvolgere e sentirsi in comunione con i personaggi. L’atmosfera è avvolgente, e la storia si arricchisce pagina dopo pagina.

Del libro non ho apprezzato i troppi, continui svenimenti della protagonista, e il fatto che le violenze subite nella vita precedente non sembrano turbarla particolarmente quando le ricorda nella vita corrente. Né mi è piaciuta la malizia e l’ambiguità tra Emy e Ette, ma questo non toglie che il lavoro di Paola è molto buono e il libro è una piacevole lettura ricca di buone qualità, adrenalina e carica.

Insomma, un libro da leggere.

Per info sull’autrice https://www.facebook.com/depizzolpaola/about?lst=716678250%3A1334983648%3A1497870422

Per acquistare la saga MEDIUM SAGA

Annunci